Mon-Fri 09.00 - 17.00 +39 0763 836722

MARAVALLE FRANCIOSINI 1897

Il nome di questo vino rende omaggio alle famiglie Maravalle e Franciosini.

Prima annata di produzione 2012. Produzione limitata e numerata.


All’origine del nome di questo vino una disputa avvenuta alla fine dell’800 tra i bisnonni Fabiano Maravalle e Francesco Franciosini per un piccolo vigneto vocato in prossimità della zona di Cerqua Pinza, più un gioco che qualcosa di serio. Anche per questo la questione ebbe un lieto fine: decisero di cogliere congiuntamente le uve di quel piccolo vigneto senza divederlo, ed il gioco si trasformò nel coltivare e scegliere le piante migliori. 

Il Maravalle Franciosini 1897 è frutto di scrupolose lavorazioni ed attente selezioni in vigna, quasi ad individuare le specifiche viti che daranno vita a questo vino, che racchiude armonicamente l’insieme delle varietà coltivate a Vitalonga.

Le uve selezionate per la produzione del Maravalle Franciosini 1897 provengono dai vigneti situati a 450 m. slm, dove il suolo è di natura argilloso-sabbioso. Le uve delle cinque varietà che concorrono alla sinfonia di questo vino sono scelte ogni anno nelle zone migliori dei vigneti in considerazione dell’andamento delle stagioni, provvedendo ad un’accurata coltivazione manuale delle selezioni.

La vinificazione prevede l’assemblaggio delle varietà selezionate all’origine e l’evoluzione in barrique di rovere francese di primo passaggio per periodo di 24 mesi.

Note degustative

Blend di Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot, Montepulciano e Sangiovese provenienti da un’accurata selezione dei migliori filari dell’azienda. Vino di notevole complessità. Al naso, frutta rossa (ribes, marasca, amarena e mirtillo), spezie (pepe, cannella e noce moscata), liquerizia e incenso. La bocca è avvolta da una fitta trama tannica morbida e potente, un corpo avvolgente e un lungo finale dal quale emergono aromi di cioccolato, mandorle tostate e di frutti di bosco in confettura.

Andamento Stagione

L’annata 2012 è stata caratterizzata da un inverno particolarmente rigido e con poche precipitazioni, pur con una nevicata eccezionale a febbraio. Il caldo e la scarsità di piogge dei mesi estivi sono stati lievemente mitigati dalle giornate di fine agosto che, con la loro umidità, hanno anticipato i piovaschi di settembre. Tutto ciò ha determinato una bella concentrazione dei caratteri delle uve pur in presenza di una produzione limitata.

Vinificazione

Dopo un’attenta e meticolosa selezione manuale le uve, provenienti dai migliori filari della tenuta, sono state pressate e avviate alla fermentazione in tini di legno. Oltre a numerosi rimontaggi e follature manuali si è prestata particolare attenzione alla conservazione dei profumi primari. Successivamente, il vino si è affinato in barriques di rovere di primo passaggio, sostandovi un anno. La fermentazione malolattica è stata svolta in legno.

Riconoscimenti

MARAVALLE FRANCIOSINI 1897 2012: 96/100, jamessuckling.com, Ottobre 2015

Dettagli tecnici:

  • Annata 2012
  • Classificazione: Vino
  • Grado alcolico: 14%
  • acidità 5,38 g/l
  • estratto secco 32,43 g/l
  • ph 3,71
  • tappo in sughero naturale
  • selezione delle migliori viti (Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Montepulciano, Sangiovese)